TEMPLI BUDDHISTI A PHUKET

COSE DA FARE E NON FARE ALL’INTERNO DI UN TEMPIO

I Templi (Wat in lingua Thai) sono luoghi sacri per la popolazione locale, ed e’ bene prestare attenzione ad alcuni particolari gesti che per la cultura thailandese indicano segno di rispetto:

Non toccare o non posizionarsi mai più in alto di una statua o immagine del Buddha tranne che quando si incollano delle foglioline d’oro su di esse – accade solo in alcuni Wat, non nella maggior parte dei casi.
Non indossare abiti che rivelano le spalle, il petto, la pancia o le gambe (sebbene l’uso di pantaloni corti e’ generalmente accettato. Alcuni templi forniscono un telo per coprire spalle o gambe soprattutto alle donne).
Togliersi le scarpe prima di entrare in alcune particolari aree di un tempio.
Parlare con un tono di voce moderato

In ogni modo, si consiglia di osservare ed emulare quello che comunemente farebbe un thailandese.

Di seguito, una lista di alcuni dei più importanti templi di Phuket.

BIG BUDDHA

Il Big Buddha di Phuket è uno dei monumenti più importanti e venerati dell'isola. L' enorme statua (45 metri di altezza) si trova in cima delle colline tra Chalong e Kata, ed è facilmente visibile da lontano.
La sua posizione elevata offre la migliore vista a 360 gradi dell'isola, con ampie vedute della città di Phuket, Kata, Karon, Chalong Bay e altro). Facilmente raggiungibile tramite una strada che sale per sei chilometri lungo la collina, è un must da visitare.

IL TEMPIO DI CHALONG

Wat Chalong forse e' il tempio buddista più frequentato di Phuket, sia da turisti che dalla stessa popolazione del posto. Costruito all'inizio del 19esimo secolo, si trova nella zona di Chalong, ma il suo nome originale e' Wat Chaiyathararam. La Grande Pagoda che domina il tempio contiene una scheggia di ossa del Signore Buddha ed è ufficialmente chiamata Phramahathatchedi-Jomthaibarameepragat.
La pagoda al suo interno contiene varie statue del Buddha, ed è decorata con pitture murali che rappresentano la storia della vita del Buddha.

IL TEMPIO DI KHAO RANG

Wat Khao Rang (o Sumnak Song Khao Rang) si trova in un'ottima posizione a Phuket Town, sul pendio della popolare Rang Hill. Per molti abitanti del luogo Wat Khao Rang e' il centro spirituale dell'isola ed e' molto affollato nei fine settimana, quando la popolazione locale va a fare visita.
Al suo interno si trova un grande Buddha dorato seduto in posizione del loto. La statua è stata la prima grande immagine del Buddha che Phuket abbia mai avuto fino a quando il gigantesco Big Buddha non fu costruito nelle colline tra Chalong e Kata.

IL TEMPIO DI PHRA THONG

Wat Phra Thong non è molto grande ma è un posto piacevole da visitare. L'attrazione principale è l'immagine del Buddha dorato semi interrato che si dice sia intoccabile in quanto i racconti popolari dicono che porti sfortuna.
La leggenda narra di un ragazzo che usava legare il suo bufalo ad un oggetto che sembrava un bastone spuntare dal suolo. Il ragazzo si ammalo' e mori', insieme al bufalo. Il padre ispirato da un sogno andò a controllare il luogo dove il figlio era solito legare il bufalo e scopri' che quel bastone era in realtà la parte finale del capo di una grande statua del Buddha quasi interamente sepolta.
Nel 1750, un monaco di Sukhothai convinse gli abitanti del villaggio che era meglio costruire un tempio attorno alla statua semi-sepolta del Buddha. In più la testa originale del Buddha fu ricoperta da una nuova immagine, che e' l'attuale mezza statua presente nel tempio.
Il tempio presenta anche diversi oggetti rari e antichi esposti in un museo adiacente.

IL TEMPIO DI SRI SUNTHON

Wat Sri Sunthon conosciuto dai thalandesi come Wat Lipon, si trova nella zona di Thalang, a nord della città di Phuket. La prima cosa che si vede entrando nel parco è il Buddha addormentato alto 29 metri sopra l'edificio centrale del Wat, così grande che è visibile dalla strada esterna.
Sono presenti anche alcune immagini non del Buddha, tra cui un gigante e dei leoni, tutti provenienti da miti thailandesi. Si ritiene che fungano da guardie del tempio. Altre immagini interessanti sono i "phet" (fantasmi). Alcuni thailandesi credono che se uno fa cose cattive, finirà per diventare un phet nell'aldilà. È la ragione principale per cui molti Wat hanno queste immagine di fantasmi - per ricordare alle persone di essere gentili con gli altri.

IL TEMPIO DI KOH SIREY

il tempio e' situato su una collina e gode di una bella vista su Phuket Town. Il nome Kho Sirey e' in realta' il nome della piccola isola dove sorge il tempio (Koh significa isola in Thai). L' isolotto e' collegato a Phuket da un ponte.
All' interno dell'edificio principale si trova un grande Buddha in posizione reclinata molto simile al Buddha di Sri Sunthon. Il tempio presenta anche numerose immagini dorate del Buddha di ispirazione Myanmar (Birmania).
Inoltre in cima al tempio vi e' la riproduzione della famosa Golden Rock presente in Birmania. Merita sicuramente una visita!

IL TEMPIO DI PHRA NANG SANG

Si dice che Wat Phra Nang Sang abbia circa 500 anni, ed e' considerato il tempio più antico dell'isola.
Vi e' una storia legata a questo tempio: si dice che l'edificio fu costruito in onore di una principessa innocente che fu giustiziata per un crimine mai commesso. Alla sua esecuzione, così la storia racconta, la principessa sanguinava sangue bianco, mostrando così la sua purezza. Per questo motivo il tempio è anche chiamato "Wat Leuat Khao" (Tempio del Sangue Bianco, Khao vuol dire bianco in Thai).

IL TEMPIO DI DOI THEPNIMIT

Wat Doi Thepnimit sorge in cima ad una collina proprio alle spalle di Patong. La piccola e colorata pagoda del tempio si affaccia sul mare di Patong Beach, circondata da colline verdeggianti. La posizione di questo tempio gode di un panorama magnifico e il momento migliore per visitarla è al tramonto.
Nell'area attorno al tempio si trovano abitazioni e sale meditative per i monaci e monache residenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: